TANGO Filippo Martinez

 

SOTTO UN SEGNO D'ACQUA


Editoriale del 29 luglio 2016

TANGO-Filippo-Martinez

Corto Maltese è nato a La Valletta il 10 luglio 1887, in quell’anno il Regno Unito, l’Austria e l’Italia sancivano l’inviolabilità della Turchia. Anche mamma è nata il 10 luglio ma del 1925; 18 giorni dopo di lei nasceva il grande Juan Alberto Schiaffino che nel ’50 avrebbe vinto un mondiale di calcio con l’Uruguay. Io invece sono nato il 20 luglio; nello stesso giorno ma 18 anni dopo – nel 1969 – l’Uomo ha lasciato la sua impronta sulla Luna. Siamo tutti e tre di un segno d’acqua e non è un caso. Abbiamo anche molte altre affinità: amiamo il cioccolato, il tango e conosciamo la città di Mu; ma soprattutto siamo isolani. Noi tre sappiamo bene che intorno a noi c’è sempre l’acqua, che la terraferma esiste solo sulle mappe dei cartografi e nella mente dei senza-dio.

Filippo Martinez
(tragediografo di Aristan)


“Corto Maltese è nato a La Valletta il 10 luglio 1887, in quell’anno il Regno Unito, l’Austria e l’Italia sancivano l’inviolabilità della Turchia”.
(da SOTTO UN SEGNO D’ACQUA di Filippo Martinez)

Inviate il vostro "attimo" al filmnauta Gianni Stocchino (gianni.stocchino@aristan.it)


Archivio Editoriali

  • powered by TinyLetter

    61+p90YjF9L._SX258_BO1,204,203,200_

  • Articoli recenti

  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA

    testo - lyric

    MASTER DI REGALITÀ INDIVIDUALE - VIDEO


    MASTER

    MASTER DI REGALITÀ INDIVIDUALE - FOTO


    1897964_643529669016138_1762369566_n

  •  

     

    Università di Aristan