VORTIO (detto Vortice) - Filippo Martinez1

 

L'OROSCOPO DELLA SETTIMANA


Editoriale del 01 maggio 2016

ARIETE 21/3 – 20/4
La luna dissonante è all’origine della poca stima di cui godrete. Amici e colleghi, un po’ per scherzo e un po’ no, vi attribuiranno un quoziente intellettivo molto basso (70). Non avvilitevi. Spesso infatti apparenti cretini si son rivelati dei geni, e viceversa. Tenete sempre a mente il dubbio amletico di Homer Simpson a proposito di Einstein: “Intelligente, intelligente… Allora perché è morto?”.

TORO 21/4 – 20/5
Giove in opposizione a Saturno vi metterà in situazioni difficili che saprete affrontare con determinazione. È possibile che vostro figlio vi chieda: “Se Paperino è un papero, Topolino è un topo, Pluto è un cane… cos’è Pippo?”, rispondetegli guardandolo fisso negli occhi: “È un ibrido uomo-animale in cui convivono tratti fisico-psichici umani con tratti fisico-psichici animali”. Non insisterà.

GEMELLI 21/5 – 21/6
I nati sotto il segno dei Gemelli sono ossessionati dall’ansia per la progressiva sparizione dei boschi. Essere sensibili alle sorti del pianeta è giusto ma cercate di sdrammatizzare. Seguite l’esempio del filosofo Igor Pilone che difende il verde con l’esortazione “Salva gli alberi, pulisciti il culo con un gufo.”

CANCRO 22/6 – 22/7
Le stelle suggeriscono di tenere a freno la vostra impulsività. Non illudetevi di giustificare qualsiasi rappresaglia (sfregi sulla fiancata dell’auto, fango nella buca delle lettere, squilli telefonici notturni…) nei confronti dei condomini con il pensiero di Gottold E. Lessing “Un uomo che non perde la ragione per certe cose, non ha una ragione da perdere”. Potreste scoprire che anche i vostri vicini hanno ragione da perdere.

LEONE 23/7 – 22/8
Con Venere, Marte e Saturno in trigono questa settimana voi nati sotto il segno del Leone vi sentirete leoni, ma non fatevi travolgere dall’ eccessivo entusiasmo. Nei salotti evitate di sfoggiare una cultura che non avete. La frase “Per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare?” non è di Dante a Virgilio ma di Totò a un vigile.

VERGINE 23/8 – 22/9
La frase di Gianbattista Vico “Sembravan traversie ed eran infatti opportunità” ben si adatta a descrivere l’atteggiamento che le stelle vi suggeriscono. Affrontate dunque la fine di uno struggente rapporto amoroso e la perdita delle sostanze che la sorte questa settimana potrebbe riservarvi con la giusta dose di ottimismo e di fiducia.

BILANCIA 23/9 – 23/10
Il quadro astrologico vi spinge verso tutto ciò che è mistico e sacro. È tipico della Bilancia l’anelito verso il divino. Cercare di elevarsi dalla dimensione terrena non vuol dire però salire sulla testa degli altri, rischiereste di essere apostrofati con le parole del teologo sarcastico Hieronymus Ignis: “Gesù ti ama, ma tutti gli altri pensano che tu sia uno stronzo” .

SCORPIONE 24/10 – 21/11
Gli Astri vi rendono suscettibili esaltando la vostra alterigia. Non è bene che facciate pesare la vostra presunta superiorità. Durante la pausa-caffé, ad esempio, evitate di ripetere con sussiego la frase di Confucio raccattata su Wikiquote “Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore”, potreste crearvi delle antipatie.

SAGITTARIO 22/11 – 21/12
Il Sole in trigono con Marte vi assicura la simpatia e la stima di tutti. Sappiate però discernere e diffidate delle lusinghe e delle promesse di chi potrebbe avere secondi fini. Siamo in periodo di elezioni. Ricordatevi perciò le parole del saggio Willie Nilson: “Sapete cosa succede a dare del viagra a un politico? Diventa più alto!”

CAPRICORNO 22/12 – 20/1
La vostra sensibilità e disponibilità verso il prossimo sono esaltate dal quadro astrale di questa settimana. Tra amici virtuali, Zumba e famiglie allargate vi capita talvolta di non capire la vostra esatta posizione nell’Universo e nella Storia. Nulla di grave secondo la fondamentale legge di Murphy che recita: “Se non t’importa dove sei non ti sei perso”.

ACQUARIO 21/1 – 19/2
I Pianeti amici vi renderanno irresistibile. Riuscirete a conquistare tutti e a ottenere dai vostri parenti un prestito importante. Evitate però di ripetere ancora, compiaciuti, la frase del calciatore George Best “Ho speso gran parte dei miei soldi per donne, alcol e automobili; il resto l’ho sperperato”, non li farà ridere e potreste mettere a rischio il prestito.

PESCI 20/2 – 20/3
Giornate faticose per i Pesci, dovrete cercare di prevenire le tensioni nell’ambiente di lavoro. Vi sentite ingiustamente sottovalutati ma è sciocco tentare di esorcizzare l’insensibilità del vostro capo con le massime volgarotte del sociologo Arno Goodman e ripetere come un mantra “Un capo è come un pannolino: ti sta sempre sul culo ed è pieno di merda” non vi giova e vi fa regredire a uno stadio adolescenziale.

Vortio
(Oracolo di Aristan)

I Pianeti amici vi renderanno irresistibile. Riuscirete a conquistare tutti e ad ottenere dai vostri parenti un prestito importante.
(da L’OROSCOPO DELLA SETTIMANA editoriale di Vortio)
FIGLI DELLE STELLE – Alan Sorrenti e Claudio Baglioni

Inviate il vostro "attimo" al filmnauta Gianni Stocchino (gianni.stocchino@aristan.it)


Archivio Editoriali

  • powered by TinyLetter

    61+p90YjF9L._SX258_BO1,204,203,200_

  • Articoli recenti

  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA

    testo - lyric

    MASTER DI REGALITÀ INDIVIDUALE - VIDEO


    MASTER

    MASTER DI REGALITÀ INDIVIDUALE - FOTO


    1897964_643529669016138_1762369566_n

  •  

     

    Università di Aristan