Luca Cocco



Materia: Discorso dall’ufficio oggetti smarriti (seminario)

Gianluca Cocco
E’ nato a Cagliari nel 1967, come aveva sempre desiderato. Ingegnere e dirigente regionale, si occupa di ambiente e sostenibilità a tempo pieno, di svago a tempo perso, di amici a tempo guadagnato, di torti a tempo debito. Ha un passato certo da studente, libraio, ricercatore, insegnante, ufficiale dell’aeronautica e della forestale e altre simili piccolezze. Di altre vite non si sa. Si divide (tutto intero) tra libri, sport e musica, suoi veri e propri talloni da killer. Giura di poter dimostrare il teorema di Euclide con il teorema di Euclide. Qualche volta, nelle giornate di vento, pensando a qualche rimedio per riparare la terra, si sdraia sui prati e comincia ad assumere forme curiose, fino a quando le nuvole non indovinano. E’ convinto che la poesia non sia solo la capacità di scrivere o di pensare una cosa straordinaria ma anche la capacità di recepirla e di renderla parte della vita.
 
Marcello Verona
E’ nato nel 1973. Psicologo del lavoro e delle organizzazioni, si occupa di sistemi informativi, formazione e gestione risorse umane. Musicista e compositore, suona da sempre con variegate collaborazioni.

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA