AMARGI


Editoriale del 13 agosto 2018

J35, orca di vent’anni, è stata avvistata al largo delle coste di Victoria, Stati Uniti, mentre portava sul dorso il figlio nato morto quattro giorni prima. Le cronache non lo fanno, ma noi vogliamo chiamarla J37. Hanno percorso assieme oltre 200 chilometri. Il primo segno che nella storia degli uomini abbia trasmesso il concetto di “libertà” è il cuneiforme sumero “amargi”, traducibile con “ritorno alla madre”. Ciò significa che J37 è stata libera, e che noi aspiriamo al tutto e all’oblio, dopo un lungo e penoso viaggio.

Luca Foschi (Inviato di guerra da Aristan\ Aristan’s war correspondent)

“Il primo segno che nella storia degli uomini abbia trasmesso il concetto di “libertà” è il cuneiforme sumero “amargi”, traducibile con “ritorno alla madre” – (da AMARGI, editoriale di Luca Foschi

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA