ANTEPRIMA SUL MIO GOLPE


Editoriale del 22 novembre 2021

Voglio rassicurarvi: dopo il golpe appena concluso terrò il potere per poco, il tempo indispensabile per cambiare la legge elettorale. Sono stufo di subire un sistema che chiama ‘democratico’ un ordigno di potere cinico e grottesco che con la democrazia non ha nulla, proprio nulla, da spartire. Basta! Ecco il mio programma.
Convocherò subito nove persone diverse per cultura ed età che nella loro esistenza hanno dimostrato grande intelligenza e assoluta onestà intellettuale. Con loro sceglieremo venticinque ministeri-chiave e selezioneremo cinquanta individui che, al di fuori della politica, nei vari settori della vita pubblica hanno saputo esercitare le loro competenze in modo esemplare.
L’elettorato potrà scegliere uno tra i due nomi proposti per ogni ministero. La campagna elettorale durerà quattordici giorni e consisterà ESCLUSIVAMENTE nella diffusione di piccoli documentari e di interviste ai candidati che avranno tutti lo stesso spazio sui media, inoltre verrà realizzato un asettico, chiaro, documentatissimo dossier riassuntivo per ogni candidato che sarà messo a disposizione di tutta la popolazione. Ogni eletto sceglierà il proprio staff nella massima libertà selezionando coloro che nella sua esperienza lavorativa ha giudicato essere i migliori.
Dopo tre anni di governo, con lo stesso criterio delle elezioni (dossier, documentari ecc.) verranno presentati i risultati ottenuti e ci sarà una consultazione popolare per le conferme. Chi non avrà un adeguato consenso per il suo operato verrà rimosso dall’incarico e sostituito con il secondo candidato proposto per quel dicastero. La legislatura durerà cinque anni. Poi tutti i ministri tranne sette (quelli che per proclamazione popolare avranno operato meglio) verranno sostituiti con lo stesso sistema che li aveva portati al governo.
I tre peggiori saranno fucilati… No scusate. Scherzavo. Mi sono fatto prendere la mano dal ruolo di golpista.

Filippo Martinez (Golpista)

“I tre peggiori saranno fucilati… No scusate. Scherzavo. Mi sono fatto prendere la mano dal ruolo di golpista.”
Da ANTEPRIMA SUL MIO GOLPE – Editoriale di Filippo Martinez (Golpista)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA