ANZIANI A BORDO


Editoriale del 3 maggio 2018

La popolazione invecchia e anche le procedure di sicurezza a bordo degli aerei si adeguano. I sempre più numerosi viaggiatori anziani, nell’eventualità di un atterraggio di emergenza, oltre a chinare il capo ed eliminare occhiali, orecchini e scarpe con i tacchi, vengono invitati dalle compagnie a sfilarsi la dentiera. L’icona di questa protesi, sbarrata da una croce, compare nelle istruzioni fornite ai passeggeri. Pare che privarsi della dentiera eviti il rischio di inghiottirla mentre l’aereo si schianta al suolo o di mordersi la lingua urlando per lo spavento dovuto a una probabile morte imminente. Allo stesso tempo nei passeggeri che dispongono ancora della propria dentatura, precipitare accanto a qualcuno che affronta la morte con la dentiera in mano potrebbe suscitare un’ultima tragica risata.

 

Marco Schintu

(Ufficio pesi e misure di Aristan)

 

La popolazione invecchia e anche le procedure di sicurezza a bordo degli aerei si adeguano (da ANZIANI A BORDO, editoriale di Marco Schintu)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA