API IN BICICLETTA


Editoriale del 4 maggio 2013

Le api sono in pericolo: i pesticidi utilizzati in agricoltura si depositano sui fiori che diventano altamente tossici per gli insetti. Qualche giorno fa, in centro città, uno sciame si è posato sul manubrio di una bicicletta legata a un palo. Le poverette non si erano accorte della catena antifurto e tentavano invano di fuggire su quel cavallo di ferro. Purtroppo, sono intervenuti i Vigili del Fuoco e l’intero sciame ha dovuto arrendersi. Curiosamente, l’apicultore che ha recuperato le api cicliste, a volto scoperto e a mani nude, non ha riportato neanche una piccola puntura. La Swarm Intelligence, comunque, è già al lavoro e la Regina col suo staff sta escogitando nuove strategie di fuga dai campi infestati dai pesticidi killer. Trattasi di intelligenza collettiva impiegata a fin di un bene supremo, la sopravvivenza, attraverso la lotta non violenta. Mi piacerebbe essere un’ape.

Giovanna Ferraro

COGLI L’ATTIMO

 

da un Carosello con Tino Buazzelli

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA