CERTEZZE


Editoriale del 13 dicembre 2012

Giovedì notte, buio pesto. La bussola indica la direzione ma la terra neanche si intravede nel buio là sotto. Sono partito da Aristan ad una certa ora e devo compiere una certa missione. Ho salutato calorosamente degli amici prima della partenza e ho dato delle raccomandazioni ai miei figli. Buio pesto tutto intorno. La Stella Polare indica una certa direzione. Sono sereno; sorrido pensando a certe cose. Se la mia missione avrà un certo risultato è probabile che certi equilibri prendano una certa piega. Comunque, mai me lo sarei aspettato che accadesse quel fatto; tutta quella manifestazione, poi… In ogni caso, non può negare che glielo avessi detto, c’erano certi testimoni. Ma poi è successo qualcosa. Però sono sereno, sorrido ripensandoci. E’ strano come a volte ti sembra di aver già vissuto certe situazioni. Quello che è certo è che restare sul vago aiuta, quando non si ha niente da dire.

Pietro Serra
(Capitano medico, ambasciatore di Aristan)

COGLI L’ATTIMO

 

da Ecce bombo (1978) di e con Nanni Moretti

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA