EFFETTI COLLATERALI: ACCESSI D’IRA E OMICIDIO


Editoriale dell'11 aprile 2021

Enorme confusione, martellare continuo di informazioni contrastanti, in piena pandemia – evento unico nella storia dell’umanità – , come volete che si senta una che ha cercato di tenere sempre la barra dritta, filtrato le informazioni, selezionato le fonti, chiuso chat e contatti con gli amanti del catastrofismo e del sensazionalismo, da sempre fiduciosa nella scienza quando, all’indomani della prima dose del vaccino, sente dire dal Presidente del Consiglio superiore della sanità Franco Locatelli – massima autorità competente in materia –  che da oggi l’uso di AstraZeneca è raccomandato solo per chi ha più di 60 anni?  Piango perché sto male, sono reduce da febbre alta e mal di testa infernale, devo fare la seconda dose, sono un essere umano e HO PAURA. E guai a chi osa dirmi che sono esagerata o depressa, perché sono incazzata nera e potrei uccidere. Mettetelo pure nel bugiardino tra gli effetti collaterali perché saremo in molti.

Giovanna Ferraro (Assistente di volo di Aristan)

“Mettetelo pure nel bugiardino tra gli effetti collaterali perché saremo in molti.”
Da EFFETTI COLLATERALI: ACCESSI D’IRA E OMICIDIO – Editoriale di Giovanna Ferraro (Assistente di volo di Aristan)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA