EUREKA!


Editoriale del 15 Settembre 2013

Stamattina ero in spiaggia con mio cugino Archimede Mulas che, all’improvviso, ha urlato “Eureka!” e ha tracciato un grande quadrato sulla sabbia. Poi, entusiasta, mi ha chiesto: “Quanto vale il pi greco?”
“Circa 3,14”, ho risposto io.
“Non sempre!” ha ribattuto Archimede.
“Il pi greco è il rapporto fra la circonferenza e il diametro quindi, se tracci una circonferenza di lunghezza 8 e diametro 2, il pi greco risulterà essere uguale a 4. E il trucco sta nel disegnare una circonferenza… quadrata!”
“Una circonferenza quadrata???”
“Proprio così! La circonferenza è un insieme di punti che hanno, dal centro, uguale distanza. E in matematica il concetto di distanza è molto meno rigido di quello della vita reale: puoi definire una distanza in modo totalmente nuovo senza perdere la correttezza formale. Quindi anche le circonferenze (che si basano sul concetto di distanza) possono cambiare, fino a diventare addirittura quadrate. Dimentichi forse che la matematica è un’opinione?”

Raffaella Mulas
(studentessa fuori sede di Aristan)

COGLI L’ATTIMO

 

da uno sketch di Raimondo Vianello nella trasmissione TV Stasera niente di nuovo (1981)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA