IL CORAGGIO DELLE DONNE


Editoriale del 9 agosto 2020

 

Vado. Non vado. Resisto. Vado. Non ne posso più. Il pensiero mi distrae, le voci dei commensali si confondono, io non li ascolto, la mia maschera sorride e annuisce mentre l’impulso irrefrenabile di allontanarmi si impadronisce di me vincendo sulla mia paura. Vado. Mi allontano piano, approfittando di un momento di distrazione generale, e piano mi dirigo verso una porta basculante. No. Non è lì. Mi giro e mi rigiro e finalmente vedo il posto giusto. Apro la porta col bacino e mi ci infilo dentro. Sono tesa. La luce al neon mi innervosisce e rivela troppo, ma devo farlo, ho deciso. C’è un piccolo ambiente e poi un’altra porta. La apro con un calcio, devo stare attenta alle impronte. Mi accovaccio e aspetto. Respiro con la bocca attraverso un fazzoletto che ho estratto dalla tasca e ora stringo fra i denti. La posizione è precaria ma ho gambe forti e ancora un buon equilibrio. Chiudo gli occhi e cerco di rilassarmi. Perché è un casino fare la pipì in un bagno pubblico.
Giovanna Ferraro (Assistente di volo ad Aristan)

 

“Vado. Non vado. Resisto. Vado. Non ne posso più. Il pensiero mi distrae, le voci dei commensali si confondono, io non li ascolto, la mia maschera sorride e annuisce mentre l’impulso irrefrenabile di allontanarmi si impadronisce di me vincendo sulla mia paura. Vado.” Da IL CORAGGIO DELLE DONNE – Editoriale di Giovanna Ferraro (Assistente di volo ad Aristan)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA