INCREDIBILE MA VERO


Editoriale del 30 aprile 2013

La notizia è da vecchia rubrica “Incredibile ma vero”: un team di esperti sta preparando a Washington il “Manuale di comportamento con gli alieni”, un decalogo per non fare la figura dei provinciali nel caso ci trovassimo a tu per tu con un extraterrestre. Temendo che secoli di letteratura e cinema fantascientifici abbiano nutrito in noi umani un deplorevole atteggiamento razzista e un’ostilità preconcetta verso ET, gli ufologi americani ci esortano a sentimenti di peace, love and music nei confronti dell’alieno. Anzi, ci invitano a diventare “spugne” (scrivono proprio così) per assorbire la sua civiltà senz’altro superiore. Proprio come i pellerossa che, nei vecchi western, erano selvaggi da abbattere e poi, dagli anni Settanta, sono stati giustamente promossi a eroi, tanto che il generale Custer prima veniva idolatrato come il Garibaldi americano per trasformarsi in seguito nello stronzo che quasi certamente era. Le guerre stellari saranno bollate col marchio d’infamia delle riserve indiane. Viene in mente il celebre racconto di Fredric Brown “Sentinella”, che rovescia la prospettiva mostrificando l’uomo e umanizzando il venusiano. Ma c’è anche la pena per l’ostinazione con cui la nostra epoca si sforza di programmare e prevedere tutto, per evitare di farsi cogliere di sorpresa, paurosa com’è dell’imprevisto e delle emozioni. Niente è più disumano che imbattersi in un marziano verde col naso a trombetta che vomita suoni incomprensibili e, senza battere ciglio, sfoderare dalla tasca il Manuale, attenendosi con sobria nonchalance alle istruzioni per l’uso. Noi stiamo con Oscar Carboni, che cantava “Luna marinara, l’amore è bello se non s’impara, se si dice ah…”. Prova ne sia che anche i manuali di educazione sessuale ci hanno sempre fatto passare la voglia di scopare. E, anche in questo caso, non vediamo l’ora di incontrare un alieno per il piacere di scappare a gambe levate urlando come ossessi, con i capelli ritti del Fantozzi in pieno marasma.

Fabio Canessa
(preside del Quijote, Liceo Olistico di Aristan)

COGLI L’ATTIMO

 

da E.T. l’extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial 1982) diretto da Steven Spielberg con Drew Barrymore, Peter Coyote, Henry Thomas, Dee Wallace Stone

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA