LA CONGIURA DELLE POLVERI


Editoriale del 4 novembre 2018

Come ogni 4 novembre da oltre 400 anni, oggi in Gran Bretagna va in scena la bonfire night, la notte dei fuochi artificiali, per commemorare il fallito attentato al Parlamento inglese passato alla storia come “congiura delle polveri”. Nel 1605, il cattolico Guy Fawkes e i pochi membri del Gunpowder Plot vengono scoperti ad ammassare barili di polvere da sparo nei sotterranei di Westminster, in attesa della seduta plenaria, rimandata di un mese a causa della peste bubbonica che imperversava a Londra. Giustiziato e divenuto icona anti-establishment e allo stesso tempo spauracchio di una possibile svolta cattolica, un Guy-fantoccio di stracci viene portato in processione dai ragazzini all’apertura delle celebrazioni (“a penny for the Guy”). Lo storico Ronal Hutton, intanto, immagina cosa sarebbe successo se l’attentato fosse andato a buon fine. Niente questione irlandese (se i cattolici avessero prevalso sarebbero forse seguite la confisca delle terre ai dissidenti e una forzata conversione di massa), con i protestanti rifugiati in una Scozia indipendente. Oppure, al contrario, un’andata di repressione nei confronti dei cattolici, alla guida un Carlo I (che sarebbe diventato re a 4 anni e non a 24) determinato a vendicare lo sterminio della sua famiglia. Nel tempo la festa è diventata laica, la maschera di Guy è quella resa celebre da V for Vendetta e poi utilizzata da Anonymous, simbolo di resistenza al potere corrotto delle élite mondiali. Meno fantocci per le strade, Trump e MAy al posto di Guy e sempre più vampiri e mostri, perché Halloween ingloba la storia. E perché anche gli inglesi hanno diritto al carnevale, con tutto il suo carico di morte, trasgressione e vanità.

Eva Garau (Precaria di Aristan)

oggi in Gran Bretagna va in scena la bonfire night, la notte dei fuochi artificiali, per commemorare il fallito attentato al Parlamento inglese passato alla storia come “congiura delle polveri” (da LA CONGIURA DELLE POLVERI – Editoriale di Eva Garau)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA