LA DOPPIA TORRE (14° tappa della Caccia al tesoro Biffi)


Editoriale del 19 ottobre 2016

82-CAPPELLO-DA-MAGO

Incontrando per la prima volta il Generale Altamira, con la sua curiosa divisa da antico mago (lunga tunica e cappello a punta blu notte con stelline), ebbi difficoltà a trattenere un sorrisetto ironico; ma poi la sua cortesia, disponibilità e competenza mi conquistarono. Quando tornai a fargli visita pendevo dalle sue labbra; ero lì per avere informazioni sulla “Doppia torre”, l’indicazione avuta nell’ultima tappa di Caccia al tesoro. Da comandante di una flotta di mongolfiere, il Generale doveva conoscere l’ubicazione di tutti gli edifici alti di Aristan, torri incluse; infatti mi fornì una mappa che riportava l’esistenza di ben 80 torri nella città e nelle sue campagne. Purtroppo nessuna di queste aveva la denominazione “Doppia torre”. Era quindi necessario visitarle tutte; ma da solo era un’impresa troppo impegnativa. Convocai (a cena) i tre amici che avevano partecipato alle precedenti tappe: Filippo, Paolo e Cristina. Coadiuvato dalle prestazioni culinarie delle Ancelle dell’Oblio, li convinsi ad aiutarmi. Dividemmo le torri in quattro gruppi; così ognuno di noi avrebbe concentrato la sua ricerca su 20 torri. Dopo dieci giorni arrivò un SMS di Filippo: dava a tutti appuntamento alla “Torre del cielo e della terra”. L’elegante edificio era uno snello cilindro a bande di basalto e calcare, che sorgeva isolato sopra una collina mammellare ricoperta di margherite. Filippo ci aspettava con in mano una vecchia lampada ad olio accesa (!?). Con modi teatrali molto “didascalici” ci invitò a seguirlo. Entrammo. Filippo sollevò una botola sul pavimento e ci fece scendere per delle vertiginose scale a chiocciola, che si affondavano sottoterra come la punta di un enorme trapano. Dopo un terribile quarto d’ora arrivammo al fondo. Filippo avvicinò la lampada alla parete umida ricoperta di muffa; leggemmo una scritta incisa sulla pietra: BIFFI. LA NAVE DI EBANO.

Carlo M.G.Pettinau
(Archivista dell’Oblio)


Da comandante di una flotta di mongolfiere, il Generale doveva conoscere l’ubicazione di tutti gli edifici alti di Aristan
(da LA DOPPIA TORRE, editoriale di Carlo M.G. Pettinau)
mongolfiere da Stardust memories (1980) scritto, diretto e interpretato da Woody Allen

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA