LA MANCIA


Editoriale del 30 gennaio 2014

A notte tarda, d’estate, il centro di Montevideo è deserto. Mi infilo a caso in uno dei pochi ristoranti aperti. Propongono tutti gli stessi arrosti di carne e tutti, si dice, spennano i turisti. La cucina peraltro non è granché, il servizio ancora meno. Ingaggio un duello con un cameriere indisponente. Alla fine non gli lascio neanche un soldo di mancia e me ne vado di corsa inseguito dalle sue maledizioni.
Fuori dal locale però ho fatto solo poche decine di metri controvento quando qualcuno mi chiama alle spalle. È lui, il cameriere. Avevo dimenticato la giacca. Me la mostra aperta come il torero la muleta, agitandola in attesa che il toro carichi. Cerca il sangue, è evidente. Invece non succede niente. Arrivo in un baleno e la afferro. “Muchas gracias”, gli dico. “No por favor!”, mi risponde sorridendo. Gli stringo pure la mano.
Ero sul taxi quando mi sono asciugato la fronte. Mi aveva colpito, sputando più veloce di un lama.

Tony Cinquetti
(Etica gastronomica)

COGLI L’ATTIMO

 

da Le iene – Cani da rapina (Reservoir Dogs 1992) diretto da Quentin Tarantino. Con Harvey Keitel, Steve Buscemi, Tim Roth, Michael Madsen, Chris Penn Lawrence Tierney, Quentin Tarantino, Randy Brooks, Kirk Baltz, Eddie Bunker

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA