L'OROSCOPO DELLA SETTIMANA


Editoriale del 15 maggio 2016

ARIETE – MISURA E PACATEZZA
Marte e Saturno in moto retrogrado suggeriscono atteggiamenti pacati e misurati per affrontare con successo le tensioni che potrebbero crearsi sul lavoro a causa di alcune divergenze con i colleghi. La calma però non è la vostra virtù migliore. A chi vi esorta con la frase di Arturo Graf “La calma è la virtù dei trionfatori.” evitate di rispondere piccati “La calma è la virtù dei calmi.” (Giordano B. Guerri). Potrebbero perdere la pazienza.

TORO – LO STILE CORRETTO
I nativi del Toro sono notoriamente metodici. Mercurio in transito nel segno vi renderà addirittura maniaci nella ricerca del corretto stile di vita. Vi troverete a osservare la massima di Tich Nath Hanh: “La mattina, quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato: dopotutto, molto dipende da loro.” Finito con le interiora, sorridete anche alle persone.

GEMELLI – IL FEELING C’È
I pianeti mettono i sentimenti al centro della settimana. Vorrete fare colpo su una nuova conoscenza e sarete combattuti tra la voglia di mostrare il vostro carattere deciso e la “tentazione” di arrendervi alla volontà dell’altro. Rilassatevi e rassegnatevi; ricordate che “L’incontro tra due personalità è come il contatto tra due sostanze chimiche, se c’è una qualche reazione, entrambe ne vengono trasformate.” (C. G. Jung)

CANCRO – TIPI INTERESSANTI
La Luna accentua la vostra repulsione per tutto ciò che è contrattualizzato. La routine vi fa orrore e siete convinti con H. Hesse che “La vita delle persone che lavorano è noiosa. Interessanti sono le vicende e le sorti dei perdigiorno.” È vero, infatti i più evoluti del segno perdono tutto il tempo a vivere intensamente coinvolgendo chi gli sta accanto. Gli altri farebbero meglio a superare l’orrore e a trovarsi un lavoro.

LEONE – IL LUSSO È ROBA DA POVERI
I transiti dissonanti nel Toro renderanno conflittuale il già difficile rapporto con il denaro dei nati del Leone. I transiti suggeriscono di valutare con prudenza le spese superflue. Noi vi suggeriamo, con Socrate di non perdere il buon umore: “L’esser contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale.”

VERGINE – OLTRE LE APPARENZE
La Luna favorevole vi renderà spumeggianti; affronterete con disinvoltura gli impegni professionali e vi concederete delle spese gratificanti. I commenti rozzi del vostro partner alla vista dei capetti stravaganti che avete acquistato non vi rovineranno l’umore: la vostra positività e la massima di Maometto “Le azioni saranno giudicate secondo le intenzioni.” vi faranno capire cosa si nasconde dietro quel “Ma ti sei vista?”

BILANCIA – L’APPARECCHIETTO
La vostra arrendevolezza, esaltata dal transito di Urano, potrebbe nuocere nei rapporti con i figli che, invece hanno bisogno di tutta la vostra autorevolezza. Prendete esempio dalla mamma Ray Charles: “Oggi ti serve uno speciale apparecchietto da applicare alla TV in modo che i bambini non possano guardare questo o quello. Ai miei tempi non ne avevamo bisogno. Mia madre era l’apparecchietto. Fine della storia.”

SAGITTARIO – PONDERATE
Marte e Mercurio in quadratura vi faranno vivere con l’acceleratore a tavoletta e l’adrenalina al massimo. Misuratevi e cercate di riflettere prima di lanciarvi in un’avventura amorosa, un affare, una lite o su un piatto di lasagne. Ricordate che “Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare.” (G.B. Shaw)

SCORPIONE – GENI PER POCO
I single convinti, quelli che sostengono, tronfi, che “Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine e altre che rimangono single per un colpo di genio.” (Peanuts) potrebbero dover rimangiarsi tutto. Venere, infatti, presidia il segno per tutta la settimana favorendo incontri decisivi. Decidetevi.

CAPRICORNO – L’ETÀ DELL’AMORE
Il Sole nel segno favorisce sia gli affari finanziari che quelli di cuore. Colpi di fulmine potrebbero lasciare tramortiti anche coloro che credevano che l’età li avesse messi al sicuro da questi “inconvenienti”. Approfittate di questa opportunità e ricordate che “L’età non ti protegge dall’amore; ma l’amore, fino a un certo punto, ti protegge dall’età.” (Jeanne Moreau)

ACQUARIO – PAUSA DI RIFLESSIONE
Le opposizioni dal Sagittario porteranno un rallentamento in tutti i campi che sfrutterete per valorizzare il vostro percorso esistenziale. Il partner potrebbe mostrarsi insofferente alla vostra staticità e al vostro ripiegamento in voi stessi. Sensibilizzatelo con le parole di Siddhārtha Gautama Buddha: “Mediante l’elevazione interiore e la padronanza di sé, il saggio edifichi un’isola che l’alluvione non possa sommergere.”

PESCI – NON C’È QUADRATURA CHE TENGA
Urano e Plutone in quadratura minacceranno scontri e rotture in amore. Non preoccupatevi, l’energia distruttiva non è nel vostro DNA. Il vostro modo di vivere i legami sentimentali è totalizzante; per voi “Amore non muta in poche ore o settimane, ma, impavido, resiste al giorno estremo del giudizio: se questo è errore e mi sarà provato, io non avrò mai scritto e nessuno ha mai amato.” (W. Shakespeare)

Magnolia
(Vaticinante di Aristan)

La vostra arrendevolezza, esaltata dal transito di Urano, potrebbe nuocere nei rapporti con i figli che, invece hanno bisogno di tutta la vostra autorevolezza. Prendete esempio dalla mamma Ray Charles: “Oggi ti serve uno speciale apparecchietto da applicare alla TV in modo che i bambini non possano guardare questo o quello. Ai miei tempi non ne avevamo bisogno. Mia madre era l’apparecchietto. Fine della storia.”
(da L’APPARECCHIETTO editoriale di Magnolia)


UNIVERSITÀ DI ARISTAN: ROSSELLA FAA IN “SCELTE, RIMPIANTI E RESPONSABILITÀ” E FILIPPO MARTINEZ IN “ISTRUZIONI PER ESSERE UN ARTISTA” – CAGLIARI, OGGI (ORE 20) AULA MAGNA DEL COLLEGE UNIVERSITARIO S. EFISIO IN VIA MONS. COGONI.

Rossella Faa (Anzianità Fru-frù) “La mia lezione sarà una guida all’ascolto di tre canzoni mirate all’apprendimento del metodo scolastico n.1: vivere il meglio possibile per godere a pieno i piaceri di una deliziosa anzianità fru-frù.” Filippo Martinez (Regalità Individuale 2) “Per essere artisti non è affatto indispensabile saper dipingere, scrivere, comporre musica o comunque praticare qualcuna delle discipline canoniche (anzi, i sedicenti artisti contemporanei nella stragrande maggioranza dei casi stanno all’arte come gli amici di Facebook stanno all’amicizia). Serve altro. Serve concentrazione, serve passione ed è indispensabile il coraggio.”

testo alternativo

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA