LE INCURSIONI DI ZORRO


editoriale del 27 gennaio 2012

Il sospetto era legittimo, anche se a livello ufficiale si affrettavano a non confermare. E anche a non smentire. Un modo come un altro per confessare una bugia senza dirlo apertamente. Dunque la notizia, trapelata timidamente qualche giorno fa, è fondata: Zorro c’è. Siccome sta dalla parte dell’università di Aristan e contro tutti quelli che vorrebbero sabotare la Facoltà di Scienze della Felicità, pare abbia deciso di entrare in azione (avremmo detto scendere in campo se l’espressione, dopo un certo precedente, non imbarazzasse). Come, in che modo? Lo saprete sul prossimo albo dal titolo “La vittoria di Z.”

Giorgio Pisano

COGLI L’ATTIMO

da “La vita è bella”, 1997 di e con Roberto Benigni
(scelto da Roberta)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA