MADRIGALE


Editoriale del 8 dicembre 2012

Alberti e Murgia
Amore e odio, amo eppur non amo:
sento che accade, e quindi mi tormento.
Acceca e infiamma questo gran richiamo
di doppio e prepotente sentimento.

Amor ch’a nullo amato amar perdona,
amore sentimento primordiale,
amor che desiderio in petto tuona,
amor che l’uno all’altra rende uguale…

Ma il buon Cupìdo porta gelosia
e l’emozione volge in negativo,
così che amor diventa antipatia
per trasformarsi in odio compulsivo.

Ahi, l’odio, contrapposta sensazione
non meno forte di qualsiasi amore,
ostilità che chiede distruzione
per spegnere del fuoco il gran bruciore.

Eppur, di quel che dico siamo certi?
Proviamo a ripensare amore e odio
seguendo che dirà Barbara Alberti
e pria Michela Murgia, oggi sul podio.

Mauro Manunza

COGLI L’ATTIMO

 

da Gli onorevoli (1963) diretto da Sergio Corbucci e interpretato da Franca Valeri e Franco Fabrizi

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA