MEGLIO EROI CHE GENI


Editoriale del 24 febbraio 2021

Francamente infastidita dal nonsenso dello slogan “per gli Einstein di tutti i giorni” della campagna pubblicitaria dell’Eurospin, imbarazzata dalla vista di giovani uomini e donne che girano tra gli scaffali del supermercato con parrucconi e baffi bianchi, turbata dall’immagine della piccola “Albertina”, anche lei con parrucca e baffi bianchi, mi sono chiesta quali pulsioni volessero risvegliare gli autori dell’imbarazzante campagna; quali desideri e sogni legati ai bisogni di benessere, potere, successo, felicità, ecc. ecc. Perché, diciamolo, quei pochissimi individui che tra le proprie aspirazioni annoverano la superiorità intellettuale o intellettiva, indubbiamente mirano a essere l’Einstein delle grandi occasioni, quello che ha scritto la formula della relazione massa-energia, e non gli Einstein di tutti i giorni (ma che roba è?) che, acquistando da Eurospin scoprirebbero, secondo la spiegazione degli autori della campagna, la formula del risparmio.
A ogni modo i pubblicitari hanno corretto il tiro affiancando alla vecchia campagna l’operazione a premi Star Wars Flash Heroes.
Con trenta euro di spesa, fino al 27 marzo, si può avere in regalo un personaggio luminoso della saga di Star Wars, dell’altezza di 10 cm. Meno male. Questa sì che è una campagna efficace! Primo, quasi nessuno resiste alla libidine di portarsi via qualunque cosa “gratis”; secondo, se proprio vogliamo risvegliare i meccanismi di proiezione/identificazione dei consumatori, basati sulle pulsioni primarie diciamocelo, gli eroi di Star Wars saturano tutta la gamma dei desideri; basta pensare a Chewbecca, un Wookie altro più di due metri, con un’aspettativa di vita di più di tre secoli e il potere di rigenerare i tessuti deteriorati; non parliamo del venerabile Yoda, Gran Maestro dell’ordine dei Jedi, soldati-monaci in possesso dei poteri di telecinesi, precognizione e di forza fisica a volontà. Ma, vogliamo mettere?

Marianna Vitale (Spigolatrice di Aristan)

“Gli eroi di Star Wars saturano tutta la gamma dei desideri; basta pensare a Chewbecca, un Wookie altro più di due metri, con un’aspettativa di vita di più di tre secoli e il potere di rigenerare i tessuti deteriorati.”
Da MEGLIO EROI CHE GENI – Editoriale di Marianna Vitale (Spigolatrice di Aristan)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA