NEL PAESE DEI POVERI RICCHI


Editoriale del 6 aprile 2012

immagine: http://www.freedigitalphotos.net/images/view_photog.php?photogid=2000

Il dato ce l’hanno sfornato fresco fresco l’altro giorno per evitare che la tensione interna del Paese si allentasse. Ce lo hanno comunicato mentre iniziano i tagli sulle buste paga, gas e luce s’impennano, le speranze di pensione si allontanano e la riforma del lavoro, così com’è, potrebbe provocare un’ecatombe. Dunque: il reddito medio degli imprenditori italiani è di 18.170 euro l’anno, quello dei lavoratori dipendenti di 19.810. Pertanto, errata corrige: stiamo meglio dei padroni, lo confermano le cifre. Se qualcuno non se n’è accorto e ha creduto il contrario, sappia che si è trattato di una percezione sbagliata. Restiamo, orgogliosamente e patriotticamente, il Paese delle beffe.

Giorgio Pisano

COGLI L’ATTIMO

da Ricchi, ricchissimi, praticamente In mutande (1982) diretto da Sergio Martino con Edwige Fenech, Pippo Franco, Lino Banfi, Renato Pozzetto.

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA