SALMO 174 VERONICA -Editoriale del 2 febbraio 2019


 

Di quanti Giorni di Memoria avrà bisogno il futuro? Ci sarà ancora posto per i “Giusti fra le nazioni”? Ridotti anche loro a vittime da eliminare, non ci saranno nemmeno più vittime da ricordare. Solo vincitori da selfie. Per i Giorni senza Vergogna.

Che interessi nascosti avevano, Signore, quelle sorelle

che ti piangevano ai bordi del Calvario?

Centurioni senza stupore oggi ce li avrebbero svelati,

e dai loro vangeli le avrebbero estromesse.

Ma la leggenda, di verità angelo senz’ali,

dice che a una di esse

che ti asciugava il volto col suo velo,

tu hai lasciato la tua “vera immagine”.

Da quel giorno, quella sorella senza nome

la chiamarono Veronica:

per noi, il volto suo col tuo.

 

Antonio Pinna

Salmista ad Aristan

Ma la leggenda, di verità angelo senz’ali, / dice che a una di esse / che ti asciugava il volto col suo velo, / tu hai lasciato la tua “vera immagine”. (da SALMO 174 VERONICA – Editoriale di Antonio Pinna)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA