SALMO 217 EFFETTO DUNNING-KRUGER: NE SEI AFFETTO?


Editoriale del 7 dicembre 2019

 

Quando muori non sai che sei morto, non soffri tu, soffrono gli altri. Succede lo stesso quando sei stupido.

Infatti, senza dubbio fai parte di quel 93% che si considera un buon guidatore sopra la media, perché il restante 7% non ha la patente. Quindi non essere così sicuro di non essere affetto dall’effetto Dunning-Kruger, che recita: «Chi è stupido e impreparato si sopravvaluta; al contrario chi è intelligente e si sta formando seriamente tende ad avere dubbi sulle proprie abilità».

Vi basterà un clic on line per scoprire ciò su cui lo spazio e lo scopo di un “salmo” non permettono di dilungarsi, cioè il come e il perché i due psicologi Justin Kruger e David Dunning, colleghi presso il dipartimento di Psicologia Sociale della Cornell University, provarono con i loro test scientifici questa loro ipotesi. Sarete sorpresi, tra l’altro, dalla storia che lanciò la loro ricerca: a Pittsburgh nel 1995 un rapinatore a viso aperto di due banche, una dopo l’altra, pensava di aver reso il suo viso invisibile perché se lo era spalmato di succo di limone, in quanto un suo amico lo aveva stupito con il noto fatto che una scrittura con inchiostro di limone è invisibile finché non viene accostata a una fonte di calore. Cosa che lui aveva accuratamente evitato, e perciò era assolutamente sicuro che il suo viso sarebbe rimasto invisibile. E questo ripeteva con assoluta sincerità e certezza agli increduli poliziotti che mezzora dopo suonarono alla sua porta.

Il guaio è che la certezza con cui gli idioti inconsapevoli parlano ha facili seguaci in altrettanti idioti inconsapevoli. Cosa che sfruttano anche gli idioti consapevoli, mostrandosi assolutamente sicuri e certi delle falsità che dicono. Chiaramene, in questo caso questo tipo di idioti meriterebbe altro nome, anche se non viene scritto sulle schede elettorali.

E mi ricordo del semplice antico saggio, che nessuno cita:

«Un cuore intelligente desidera imparare,

la bocca dello stolto si pasce della sua ignoranza» (Proverbi 15,14)

 

Antonio Pinna

Salmista ad Aristan

 

era assolutamente sicuro che il suo viso sarebbe rimasto invisibile (da SALMO 217 EFFETTO DUNNING-KRUGER: NE SEI AFFETTO? – Editoriale di Antonio Pinna)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA