Salmo 254 ALMENO LE STELLE


Editoriale del 15 agosto 2020

 

«Chi ancora tra i giovani va a vedere le stelle in montagna, chi? Me lo dovete spiegare. Così come, anche, come si può morire così giovani. Questi ragazzi avevano tutta la vita davanti»: parole di una nonna dopo l’incidente in cui, con la sua giovanissima nipote, sono morti altri quattro ragazzi al rientro dal contemplare una notte stellata sulle Alpi.

E a guardare quei volti, Signore,

se nessun pensiero consola,

tuttavia, almeno le stelle …

Almeno le stelle?

Tanto più cresce il dolore,

ma almeno li han visti le stelle.

 

Antonio Pinna (Salmista ad Aristan)

 

Almeno le stelle? / Tanto più cresce il dolore, / ma almeno li han visti le stelle (da Salmo 254 ALMENO LE STELLE – Editoriale di Antonio Pinna)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA