SATANA


Editoriale del 6 luglio 2020

Ormai non dormo più . Ho continue emicranie e sono imbottita dei vari Alprazolan, Serpax, Anseren, Ansiolin, Atarax Ipnovel… Ma, nonostante gli ansiolitici, se non fossi di bronzo sono certa che le mie mani ormai tremerebbero come foglie nel vento d’autunno. Sissignori perché sono una statua, e più precisamente una statua che sormonta una fontana. E ora sono in pericolo. Rappresento Lucifero, l’angelo caduto, ma non sono lui, non sono Satana. E non sono Ricardo Bellver, il mio autore. E nemmeno John Milton che con i suoi versi ha ispirato Ricardo. Sono una statua. Solo una bella statua… Chiaro! Sino a qualche settimana fa me ne stavo qui, tranquilla, a 666 metri d’altezza, nel Parque del Retiro di Madrid; ed ero serena. Poi i piccioni hanno cominciato a informarmi (i piccioni sono dei grandi scagazzatori ma sono anche gli unici che si degnano di dare le notizie alle statue), così ho saputo. Un tempo questa brutta abitudine ce l’avevano solo i talebani, ma loro, poveretti, hanno il cervello come un’incudine, bisogna capirli, e soprattutto vivono molto lontani da me; adesso invece questo vizio è diventato una moda. Stanno abbattendo statue in tutto il mondo, e per sciocchezze poi! Qualche stupro, un po’ di razzismo, schiavismo… Niente in confronto a quello che attribuiscono alla figura che io rappresento. Sto vivendo un vero incubo. Mi consolo un po’ solo pensando a quanto sarà terrorizzata la statua di Socrate ad Atene. Su di lui circolano certe voci! Si parla di sesso con ragazzini, di adescamenti… ma fate finta di nulla, non spargete la voce.

Filippo Martinez (Statua di Satana a Madrid)

 

Ormai non dormo più . Ho continue emicranie e sono imbottita dei vari Alprazolan, Serpax, Anseren, Ansiolin, Atarax Ipnovel… Ma, nonostante gli ansiolitici, se non fossi di bronzo sono certa che le mie mani ormai tremerebbero come foglie nel vento d’autunno. Sissignori perché sono una statua, e più precisamente una statua che sormonta una fontana. E ora sono in pericolo. Rappresento Lucifero, l’angelo caduto” Da SATANA – Editoriale di Filippo Martinez (Statua di Satana a Madrid)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA