SINDROME DA PETER PAN


Editoriale del 29 marzo 2012

SINDROME DA PETER PAN
In questi giorni una canzone sta facendo da colonna sonora ad una rappresentazione musicale che si tiene in un teatro cagliaritano; qualcuno la ricorderà……

“Seconda stella a destra 
questo è il cammino 
e poi dritto, …”

Ad un tratto due versi, ai quali sino ad ora non avevo prestato molta attenzione e che in questi mesi, in cui il nostro destino è sempre più incerto, si fanno quanto mai attuali, irrompono nel testo, eccoli:

“… sembrerà strano 
ma la ragione ti ha un po’ preso la mano 
ed ora sei quasi convinto che 
non può esistere un’isola che non c’è …(…).
E a pensarci, che pazzia 
è una favola, è solo fantasia …”

Ma sul finire il cantautore fa un’eccellente entrata a gamba tesa con un’ultima frase rivelatrice….

“… ma non darti per vinto perché 
chi ci ha già rinunciato 
e ti ride alle spalle 
forse è ancora più pazzo di te …”
 
Che dire, non è forse Aristan l’isola che non c’è?

Anna Maura Floris

COGLI L’ATTIMO

da Le avventure di Peter Pan (1953) prodotto da Walt Disney

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA