SUPEREROI COI FIOCCHI


Editoriale del 17 agosto 2021

Sapete chi è James Gunn? È il regista di “Guardiani della galassia”, uno dei migliori della Marvel, poi licenziato in tronco dalla ditta per alcuni tweet poco in sintonia col MeToo e il politicamente corretto. L’astuta DC l’ha subito assunto e ha fatto benissimo perché la nuova stagione cinematografica, già a metà agosto, ha il suo capolavoro: “Suicide Squad Missione suicida”. Che raccomandiamo non solo ai fans dei supereroi, ma a tutti gli spettatori dell’orbe terraqueo. Anche se non distinguete Batman da Spiderman, non avete mai visto un film o letto un fumetto della serie, vi divertirete a bestia e godrete di qualche scheggia di quello che è il cinema nel 2021. Quello capace di trasfigurare le americanate più kitsch in puro cinema d’autore, di realizzare al tempo stesso il vertice della saga dei supereroi e la sua parodia, di miscelare in un cocktail freschissimo il blockbuster spettacolare col massimo spiegamento di mezzi, il cinema politico di denuncia, lo splatter più efferato, la comicità intelligente di Woody Allen e quella surreale alla Jacovitti. Basterebbero i primi minuti del film, quelli precedenti i titoli di testa, per fare di quest’opera un caposaldo dello spasso galattico. Dispiace per i critici che a Cannes hanno dovuto destreggiarsi tra il velleitario avvenirismo di “Titan” e la retroguardia morettiana di “Tre piani”: il cinema del futuro è tutto nella sintesi sorprendente di un kolossal avventuroso che, in un guazzabuglio di stili mai tentato prima, azzarda la riflessione autoironica sui superpoteri, il graffio anticapitalista e il piacere di una libertà narrativa che nessuna avanguardia oserebbe. Varrebbe la pena vaccinarsi solo per esibire il Green Pass alla cassa ed entrare in sala a vedersi uno spettacolone del genere.

Fabio Canessa (Preside del Liceo Olistico Quijote ad Aristan)


 
“Anche se non distinguete Batman da Spiderman, non avete mai visto un film o letto un fumetto della serie, vi divertirete a bestia e godrete di qualche scheggia di quello che è il cinema nel 2021.”
Da SUPEREROI COI FIOCCHI – Editoriale di Fabio Canessa (Preside del Liceo Olistico Quijote ad Aristan)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA