UN TEMPO SI MANGIAVA MEGLIO


Editoriale del 1 ottobre 2015

Sono una persona estremamente riservata. Mi terrorizza pertanto l’idea che tra qualche migliaio di anni venga scoperto il mio corpo ancora intatto sotto la cenere di un vulcano o nel fondo di un ghiacciaio. Pietrificato in una smorfia di dolore che non avrei voluto che nessuno vedesse. Ma la cosa che proprio non mi auguro è che qualcuno decida di utilizzare quella mia povera mummia per sottoporla a tomografie assiali computerizzate o a risonanze magnetiche, focalizzate sul mio apparato digerente, per cercare di capire cosa mangiavo e quanto mangiavo. E scoprire infine quello si dice da sempre: prima si mangiava meglio. Ridicolo, se solo avessero capito. Mi avevano ucciso le patate a pasta bianca varietà Kennebec coltivate a kilometro zero, le cipolle rosse biologiche, il cous cous di frumento integrale.

Tony Cinquetti
(Etica gastronomica)

COGLI L’ATTIMO

 

da Amarcord (1973) diretto da Federico Fellini. Il nonno che racconta è interpretato da Giuseppe Ianigro

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA