TURISTI


Editoriale del 4 maggio 2017

Non è chiaro perché l’appartamento di Mario Chiang, un modesto impiegato del nostro Ufficio, sia stato inserito nelle guide turistiche tra le cose da non perdere ad Aristan. La casa di Mario non ha niente di speciale, eppure ogni giorno è meta di centinaia di turisti in visita guidata. La moglie li accoglie sorridente. Restano impressionati dalla stanza da letto, si emozionano guardando il divano in cui lei e Mario talvolta fanno l’amore, accarezzano il gatto e fotografano entusiasti il frullatore, il televisore e il frigorifero, aperto e chiuso. Uscendo i visitatori firmano il registro e lasciano una mancia al nonno, che seduto in un angolo li saluta agitando le mani. Il biglietto costa 10 euro, meglio prenotare.

Marco Schintu
(Ufficio pesi e misure di Aristan)

Non è chiaro perché l’appartamento di Mario Chiang, un modesto impiegato del nostro Ufficio, sia stato inserito dalle principali guide turistiche tra le cose da non perdere ad Aristan… (da TURISTI – editoriale di Marco Schintu)

« Archivio »

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA