Rassegna stampa

FILIPPO MARTINEZ per l'esercizio del libero arbitrio

Filippo Martinez (Rettore dell’Università di Aristan) invita a usare l’opportunità del referendum per restituire un po’ di senso alla parola “democrazia”.



MARCO SCHINTU (PAURE) – NINO NONNIS e LUCA COCCO (POESIOLOGIA) DOMENICA 17 APRILE ALLE 19,00
presso la Sala conferenze dell’EXMÀ (via San Lucifero, Cagliari)

testo alternativo

Il grande Marco Schintu, nostro illustrissimo docente di PAURE, terrà la terza e, per quest’anno accademico, ultima lezione del suo corso intitolata “Tumori e alimentazione: tra rassegnazione e sfortuna”.
Seguirà la travolgente coppia titolare della cattedra di POESIOLOGIA, Nino Nonnis e Luca Cocco; la loro lezione, per gentile concessione di Massimo Troisi, è intitolata “La poesia non serve per chi la scrive ma per chi gli serve”. A questo punto il principe de Curtis aggiungerebbe “… e ho detto tutto!”.

L’appuntamento è per domenica alle 19,00
nella sala conferenze dell’EXMÀ a Cagliari.
Acquistando il biglietto potranno partecipare anche i non iscritti.


FILIPPO MARTINEZ per l'esercizio del libero arbitrio

Filippo Martinez (Rettore dell’Università di Aristan) invita a usare l’opportunità del referendum per restituire un po’ di senso alla parola “democrazia”.



MARCO SCHINTU (PAURE) – NINO NONNIS e LUCA COCCO (POESIOLOGIA) DOMENICA 17 APRILE ALLE 19,00
presso la Sala conferenze dell’EXMÀ (via San Lucifero, Cagliari)

Il grande Marco Schintu, nostro illustrissimo docente di PAURE, terrà la terza e, per quest’anno accademico, ultima lezione del suo corso intitolata “Tumori e alimentazione: tra rassegnazione e sfortuna”.
Seguirà la travolgente coppia titolare della cattedra di POESIOLOGIA, Nino Nonnis e Luca Cocco; la loro lezione, per gentile concessione di Massimo Troisi, è intitolata “La poesia non serve per chi la scrive ma per chi gli serve”. A questo punto il principe de Curtis aggiungerebbe “… e ho detto tutto!”.

L’appuntamento è per domenica alle 19,00
nella sala conferenze dell’EXMÀ a Cagliari.
Acquistando il biglietto potranno partecipare anche i non iscritti.


OGGI, DOMENICA, ALLE 18

UNIVERSITÀ DI ARISTAN: OGGI, DOMENICA, ALLE 18, NELL’AULA MAGNA DEL COLLEGE UNIVERSITARIO DI S.EFISIO (VIA MONS. COGONI -CAGLIARI) BARBARA ALBERTI PARLERÀ DI “IDIOZIA E NOI” E ROBERTO PEDICINI CON MASSIMO CUGUSI DI “IDIOZIA E SUONI”.

“Ho sempre saputo che ti passa davanti agli occhi tutta la vita nell’istante prima di morire. Prima di tutto, quell’istante non è affatto un istante: si allunga, per sempre, come un oceano di tempo.
Per me, fu… lo starmene sdraiato al campeggio dei boy scout a guardare le stelle cadenti…”.
Questo è l’incipit del monologo finale di Lester Burnham (Kevin Spacey) in American Beauty. In italia l’abbiamo sentito con la voce del leggendario doppiatore Roberto Pedicini. Sempre lui era Mozart (Tom Hulce) che, sul letto di morte, detta a Salieri lo strepitoso “Confutatis maledictis” della sua Messa da requiem. Suoi erano anche i toni gravi dell’assassino spietato (Javier Bardem) che, in “Non è un paese per vecchi”. Ebbene oggi, 10 aprile, nell’ambito del Corso per la prevenzione dell’idiozia esagerata quelle voci torneranno, “in carne e ossa”, perché Roberto Pedicini stasera alle 18,00 sarà a Cagliari, nell’aula magna del College Universitario S.Efisio (via Monsignor Cogoni) e, con la complicità di di Massimo Cugusi, terrà la sua lezione di Idiozia e suoni. I doppiatori sono seduttori nascosti; non sappiamo niente di questi artisti che, al cinema, hanno contribuito in modo determinante a commuoverci, a farci ridere e a farci riflettere. Per dare un’idea della duttilità artistica di Roberto Pedicini ecco solo qualche nome dei grandi attori da lui interpretati: John Malkovic, Bruce Willis, Brad Pitt, Jim Carrey, Denzel Washington, John Tutturro, James Caan, Antonio Banderas, Mickey Rourke, Gérard Depardieu, Christopher Lambert, Gerard Butler, Jean-Claude Van Damme, Colin Firth, Ben Stiller, Bill Murray, Vincent Cassel; e poi Pippo, Gatto Silvestro, Timon (l’amico di Pumba) e persino
Jack Folla alla radio e Dio ne “Il principe d’Egitto”.
Ma nella stessa serata l’Università di Aristan accoglierà a braccia aperte una sua prestigiosa docente storica: la scrittrice, sceneggiatrice e giornalista Barbara Alberti. Una guerriera coraggiosa e irriducibile che si è sempre battuta contro “questa generale mancanza di gioia, questa dominante assenza di grazia e di bellezza” (cit. dal Manifesto di Aristan). Domenica parlerà di Idiozia e noi e la sua lezione, come sempre, attingerà a piene mani dalle storie della sua vita e dalle sue passioni letterarie e cinematografiche. Barbara Alberti – nonostante il pluridecennale successo popolare per le sua storica rubrica dei lettori sul settimanale Amica e per le sue tante presenze negli studi televisivi e radiofonici – non si è mai fatta corrompere dalle logiche del mercato rimanendo orgogliosamente, militarmente, pericolosamente se stessa; fedele al suo pensiero e alle sue passioni. Pensiero e passioni che così magistralmente ha raccontato nei suoi libri (“Memorie malvage”, “Gelosa di Majakowskij”, “Il ritorno dei mariti”, “Sonata a Tolstoj”, “L’amore è uno scambio di persona”…) e nei suoi film (“Portiere di notte”, “Il Maestro e Margherita”, “Io sto con gli ippopotami”…).
L’appuntamento, come detto, è per domenica prossima 10 aprile, nell’aula magna del College Universitario S.Efisio a Cagliari in via Mons. Cogoni alle ore 18,00. Aquistando il biglietto potranno partecipare anche i non iscritti.

DOMENICA 10 APRILE ALLE 18,00

DOMENICA 10 APRILE ALLE 18,00
presso l’aula magna del College Universitario Di S.Efisio
(via Monsignor Cogoni, Cagliari)
la grande scrittrice, sceneggiatrice e giornalista
BARBARA ALBERTI terrà una lezione di IDIOZIA E NOI
mentre il leggendario doppiatore
ROBERTO PEDICINI dialogherà con MASSIMO CUGUSI di IDIOZIA E SUONI

Il Corso per la prevenzione dell’idiozia esagerata oggi sulla pagina della cultura de L’Unione Sarda

testo alternativo

OGGI IL CONCERTO-LEZIONE!

OGGI IL CONCERTO-LEZIONE!

L’appuntamento è a Cagliari oggi, sabato 2 aprile, nell’aula magna del College Universitario di S. Efisio in via Monsignor Cogoni (traversa di via Cadello) alle ore 20,00. Stamane al THotel dalle 10,30 alle 12,30 ci sarà l’ultima opportunità per acquistare il biglietto in prevendita. Ricordiamo che agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan
(però in questa occasione non avranno il posto riservato, quindi giungano per tempo), mentre gli occasionali
acquistando il biglietto in prevendita avranno la certezza del posto e pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti all’ingresso.

IL CONCERTO-LEZIONE DI DON BACKY

OGGI copia
L’appuntamento è a Cagliari oggi, sabato 2 aprile, nell’aula magna del College Universitario di S. Efisio in via Monsignor Cogoni (traversa di via Cadello) alle ore 20,00.
Stamane al THotel dalle 10,30 alle 12,30 ci sarà l’ultima opportunità per acquistare il biglietto in prevendita. Ricordiamo che agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan(però in questa occasione non avranno il posto riservato, quindi giungano per tempo), mentre gli occasionali acquistando il biglietto in prevendita avranno la certezza del posto e pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti all’ingresso.

DOMANI, SABATO 2 APRILE (h.20,00),

DOMANI, SABATO 2 APRILE (h.20,00), A CAGLIARI – NELL’AULA MAGNA DEL COLLEGE UNIVERSITARIO S.EFISIO IN VIA MONSIGNOR COGONI SI TERRA’ L’ATTESO CONCERTO-LEZIONE DI DON BACKY, CON LUI IL VICEPRESIDE DELL’UNIVERSITA’ DI MARCO MURTAS
La prevendita sarà ancora possibile domattina sabato 2 dalle 10,30 alle 12,30. Ricordiamo che acquistando il biglietto in prevendita si avrà la certezza del posto e si pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti la sera dello spettacolo. Agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan (ma in questa occasione non avranno il posto riservato, quindi giungano per tempo).


Nella foto lo psichiatra Marco Murtas, Don Backy e Gmur, Gigante di Monti Prama

OGGI AL THOTEL LA PREVENDITA

OGGI AL THOTEL LA PREVENDITA
La lezione-concerto si terrà a Cagliari sabato 2 aprile nell’aula magna del College Universitario di S. Efisio in via Monsignor Cogoni (traversa di via Cadello) alle ore 20,00. Oggi, giovedì 31 marzo, al THotel dalle 18,00 alle 19,30 ci sarà la prevendita.
Agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan (però in questa occasione non avranno il posto riservato, quindi giungano per tempo), gli occasionali invece acquistando il biglietto in prevendita avranno la certezza del posto e pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti la sera dello spettacolo. La prevendita per il concerto proseguirà, sempre al THotel, sabato 2 aprile dalle 10,30 alle 12,30.

OGGI AL THOTEL LA PREVENDITA

LOCANDINA DON BACKY

La lezione-concerto si terrà a Cagliari sabato 2 aprile nell’aula magna del College Universitario di S. Efisio in via Monsignor Cogoni (traversa di via Cadello) alle ore 20,00.
Oggi, giovedì 31 marzo, al THotel dalle 18,00 alle 19,30 ci sarà la prevendita. Agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan (però in questa occasione non avranno il posto riservato, quindi giungano per tempo), gli occasionali invece acquistando il biglietto in prevendita avranno la certezza del posto e pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti la sera dello spettacolo. La prevendita per il concerto proseguirà, sempre al THotel, domani sabato 2 aprile dalle 10,30 alle 12,30.

DOMANI AL THOTEL LA PREVENDITA PER LA LEZIONE-CONCERTO DI DON BACKY DEL 2 APRILE

LOCANDINA DON BACKY
Ecco come Marco Murtas che il 2 aprile, a Cagliari, dialogherà con Don Backy durante la lezione-concerto definisce questo eclettico artista: “Gli anni ’60 saranno lo scenario della serata. Chi li ha vissuti conosce la poderosa energia che li pervadeva. Don Backy è uno dei protagonisti assoluti di quella straordinaria rivoluzione del Rock (lui stesso definisce Rock un pezzo come ‘L’immensità’) con brani che mantengono il valore inossidabile del melodico essenziale e diretto. Per questo trasversale”. La lezione-concerto, come detto, si terrà a Cagliari sabato 2 aprile nell’aula magna del College Universitario di S. Efisio in via Monsignor Cogoni (traversa di via Cadello) alle ore 20,00.
Domani, giovedì 31 marzo, al THotel dalle 18,00 alle 19,30 ci sarà la prevendita. Agli iscritti l’ingresso è offerto dall’Università di Aristan, gli occasionali invece acquistando il biglietto in prevendita avranno la certezza del posto e pagheranno 15 € invece dei 18 € previsti la sera dello spettacolo. La prevendita per il concerto proseguirà, sempre al THotel, sabato 2 aprile dalle 10,30 alle 12,30.

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA