CORPI ESTRANEI


Editoriale del 22 maggio 2014

Da quando ha trovato una bomba a mano inesplosa tra le patate acquistate al supermercato (una vecchia granata a frammentazione Strozza Peroni) Renzo L. non è più lo stesso. Ha paura. Ispeziona scrupolosamente il contenuto di qualsiasi pacchetto, sacchetto, scatoletta o lattina si accinga a mangiare, cucinare o bere. E non passa giorno che non rintracci pietre, pezzi di plastica, di metallo o di legno, denti, frammenti di guscio, di osso o di vetro. Quando è particolarmente fortunato scopre nel cibo mozziconi di sigaretta, viti, piccoli animali. Si chiede ogni volta quanti bulloni abbia ingerito senza accorgersene. Tutto ciò ovviamente ha accentuato la sua naturale predisposizione all’estraniamento: ormai rifiuta qualsiasi invito. A dire il vero mangiava da solo anche prima. Prima, intendo dire, che trovasse quella maledetta granata tra le patate.

Tony Cinquetti
(Etica gastronomica)

COGLI L’ATTIMO

 

Cosa hai messo nel caffè? (Bigazzi, Del Turco, Antola), presentato al Festival di Sanremo 1969 nell’interpretazione dello stesso Del Turco e di Antoine è eseguito live, in questa clip, da Malika Ayane

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA