NEL SEGNO DEI RIMBORSI


Editoriale del 6 ottobre 2012

Hanno fatto la cresta su tutto: sui rimborsi chilometrici, sulle ricevute dei ristoranti e su quelle dei taxi, sulla diaria e sui conti d’albergo. Hanno raschiato la pentola dei fondi pubblici come formiche affamate. Quante sono oggi le amministrazioni regionali sotto inchiesta da parte della Corte dei Conti e delle Procure? E’ davvero triste e desolante il panorama italiano. Mentre il governo Monti strizzava gli italiani imponendo drammatici sacrifici per pareggiare i conti dello Stato e lo sconfinato deficit pubblico, le Regioni – in armoniosa continuità truffaldina con Camera e Senato – hanno continuato a saccheggiare le casse per conto terzi. Cioè per conto di quel popolo che li ha eletti, di destra o di sinistra che fossero, accordando fiducia e speranza. Abbiamo i ladri in casa e li abbiamo chiamati democrazia.

Giorgio Pisano

COGLI L’ATTIMO

 

da Robin Hood principe dei ladri (1991) diretto da Kevin Reynolds e con Kevin Costner

« Archivio »

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA