SEGUITEMI!


Editoriale del 1° marzo 2021

“Seguitemi” disse il generale, e non si accorse che la voce aveva perso ogni convinzione; era come se fosse stata la voce di un altro.
“Seguitemi” ripeté, ma non si mosse.
“Seguitemi.”
Quando tacque il silenzio era totale.
Non c’era più nessuno a seguirlo. Non c’era nessun posto dove andare. Tutte le guerre erano finite per il generale. E si sentì solo, vecchio e stanco, mentre cercava il coraggio per voltarsi indietro.

Filippo Martinez (Infermiere)

“E si sentì solo, vecchio e stanco, mentre cercava il coraggio per voltarsi indietro.”
Da SEGUITEMI! – Editoriale di Filippo Martinez (Infermiere)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA