ITINERARIO PER GIUNGERE AGEVOLMENTE ALL’INFERNO 3)


Editoriale del 13 giugno 2015

Ci sono vari modi per giungere all’inferno.
Il più immediato è quello di guardarsi intorno.
Il più sicuro è quello di non vedere.
Chi non vede ciò che gli sta attorno vive felice. Ma per lui l’inferno è certo.
Vi insegnerò poi una strada mistica per l’inferno che passa per una importante cattedrale dove vi viene indicata una scelta ben precisa.
State ben attenti a quando ci andrete.
Perché poi non potrete più uscirne.
Ma prima di darvi le indicazioni geografiche sulla chiesa, intendo proporvi altri segnali.
Dovete sapere che ovunque ci sia un luogo di culto, in precedenza c’era il luogo di culto di un’altra religione.
Questo, al contrario di quanto vi diranno i sociologi della storia, non per il tentativo dei preti di occupare spazi altrui ma solo perché i luoghi di per se stessi sono magici e si conquistano da soli l’identità della preghiera.
Nel prossimo foglietto – non so come lo chiamiate voi che leggete, pare, le cose su quel barattolo che chiamate computer – vi darò alcune indicazioni importanti su un viaggio che sarebbe meglio fare prima di giungere nella famosa cattedrale del centro Europa.

Raimondo Bruno
(Magonauta di Aristan)

COGLI L’ATTIMO

 

da The Blues Brothers (1980) diretto da John Landis e interpretato da John Belushi e Dan Aykroyd. In questa clip l’acquisto degli strumenti al Ray’s Music Exchange, di proprietà di Ray (Ray Charles)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA