PANGEA, NOTIZIE DALL’IO: CRISTIANO DE ANDRÉ


Editoriale del 14 gennaio 2013

Cristiano De André è stato trasportato la scorsa notte al Policlinico in evidente stato di alterazione. Il cantante, figlio del cantautore Fabrizio, è stato trovato dalla polizia nella sua abitazione, chiamata dai vicini allertati dalle urla e dal suono degli oggetti in frantumi. Secondo la polizia, lo stato di alterazione di De André era dovuto all’abuso di alcol. Fabrizio De Andrè moriva lo stesso 11 gennaio, 14 anni fa.

Fragile fragile fragile ecco, la lampada fragile, la foto fragile, il vinile fragile, via via via anche il tempo fragile e questa nuvola rossa, le feritoie della notte tutto un mondo di cristallo, a respirare lo si manda in frantumi e voi andate a fare in culo sbirri di merda!
Non mi muovo! Fanculo! Un goccio, le sigarette, trent’anni di lento impasto nella gola per somigliare a quella voce che muove uccelletti e lupi, la riga da una parte, un san Francesco anarchico del cazzo, era! E pure lui, papà, nonno e zio professoroni della filosofia e del rigore, chi non vuole uccidere il proprio padre, nel sangue la borghesia irrisolta, la rivoluzione fallita dei gentili, e tutti questi imbecilli ad ascoltare, a sentirsi migliori, non sanno che il loro Faber parlava solo con il vuoto, aveva ragione Villaggio, poteva schiattare in qualsiasi angolo di strada, anche Mozart, no?! Ma io, lo trovo solo in Sardegna e non è un fantasma, io squallido aborto d’Amleto, è nel mare e nello scranno dove fumava e nei tratturi riarsi e andate a fare nel culo vi ho detto! Sbirri!
Matrimoni puttane droga alcool mia figlia come carne fresca in televisione, le gambe lunghe di Alba i concerti e questo maledetto ultimo album, 14 anni fa, 14 anni, ma come si può, un goccio, come si può trovare l’equilibrio fra il delirio e la dolcezza, solo il genio, il genio, il genio fragile papà, ci manchi.

Luca Foschi
(Inviato di guerra da Aristan\ Aristan’s war correspondent)

COGLI L’ATTIMO

 

Amico fragile cantata da Fabrizio De Andrè (live 1998)

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA