RESTATE CONNESSI A CHI AMATE


Editoriale del 24 aprile 2016

Non avete bisogno di nient’altro che del vostro Cuore e della capacità di immaginare. Restate sempre connessi alle persone che amate, pensatele ogni volta che potete, figuratevi cosa stanno facendo, come stanno e qual è il tempo che li circonda se non sono dalla stessa parte dell’oceano come capita troppo spesso a me. Quando potete sentitele con un messaggio o una telefonata anche breve per rendere più precisa la vostra immaginazione. In questo modo non solo il tempo non passa mai e le distanze non esistono ma sarete immensamente più motivati nel fare tutto quello che fate, sangue, sudore e lacrime vi sembreranno ben poca cosa rispetto alla possibilità di riabbracciare chi amate dopo distanze interminabili segnate solo dai sacrifici e dalle speranze che poi, molto spesso, sono la stessa cosa.

Luca Pani
(Psiconauta ad Aristan)


Restate sempre connessi alle persone che amate, pensatele ogni volta che potete, figuratevi cosa stanno facendo, come stanno e qual è il tempo che li circonda
(da RESTATE CONNESSI A CHI AMATE editoriale di Luca Pani)
Amore lontanissimo / ma qui, con me. Amore lontanissimo (Ruggiero – Colombo), presentato da Antonella Ruggiero al Festival di Sanremo 1998

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA