LA BIODIVERSITÀ' IN TRANSILVANIA


Editoriale del 26 giugno 2013

A fronte delle centinaia di specie estinte o in via di estinzione, è confortante sapere che ne vengono continuamente scoperte di nuove. Darix Pi, valente naturalista del nostro Ufficio, ha documentato in Transilvania, dopo anni di appostamenti nella foresta, l’esistenza di una cavalletta anemica, riconoscibile per il suo estremo pallore. La popolazione è di soli tre esemplari, di cui sta studiando il comportamento. Una specie (Oedipoda gracilissima) quasi estinta a causa della sua debolezza: la cavalletta ha difficoltà a saltare e diventa un facile boccone per i predatori. Una scoperta fondamentale che proietta Darix tra i migliori scienziati nel campo, aggiungendosi a quelle della cozza triste della baia di Hong Kong e del paguro impudico del bagnasciuga di Copacabana. Darix Ppossiede imbarazzanti capacità di osservazione, che la moglie spera continui a mettere a frutto restando in Transilvania. Tuttora si chiede perché abbia posato gli occhi proprio su di lei.

Marco Schintu
(Meteorologo ad Aristan)

COGLI L’ATTIMO

 

La cavalletta e le formiche (The Grasshopper and the Ants 1934) è un cartone animato tratto da una favola di Esopo

« Archivio »

  • MANIFESTO DI ARISTAN


    ANTEPRIMA
  • PROMO ARISTAN ROBERTO PEDICINI


  • INNO


  • IL TEMPO DEI TOPI DI FOGNA


  • CIAO NADIA